TEMPERANCE

Pubblicato: 2 maggio 2010 in Senza categoria

Grazie di esistere, non esistenza.
Non più lotta sadomasochista.
Pioggia e raggi di sole sullo stelo,
e vento sferzante carattere individuale.
Da specchio a finestra.
Salvatore del mondo.
Immagina.
Medita.
Costruisci.
Lo stelo è tutto vita.
Il profumo dei suoi fiori viola,
sarà la tua ben misera fatica.
Mago lunare, cicala del non dare
Formica nel passato.
Oggi è Natale.

Vivere in catene

Forte dipendenza dalla fragile sobrietà.
Anelli deboli esplodono negli attimi di trazione emotiva.
Servitù familiare, insensatamente pesante.
Predestinato.
Lotta senza quartiere
Rompi gli anelli dell’impotenza
Pace, un appiglio pende dal pozzo.
Interrompi la catena dell’eccesso con quella della sobrietà.
Interrompi la catena della sobrietà con quella dell’armonia.
La vera armonia è indistruttibile
Campo unificato, divinità.
Medita dunque.
Pensa quando sogni e sogna quando vivi.
Tu puoi tutto, se lo vuoi.
Allora smetti di fumare.
Non infastidire la morte, con inutili serenate
Ma accoglila nel suo momento
Tributandole l’onore della coscienza.

Grazie, grazie per aver fatto l’amore con tua moglie, grazie per aver contribuito alla costruzione, nuova creazione di nuova coscienza.
Hai amato ed ora soffri in quanto essere solo, hai amato ed ami ancora poiché sei uomo come sei dio immortale.
Sei padre di te stesso, sono figlio del mio cuore che l’amore di cui il mio corpo si nutre, espira, nell’immenso vuoto dell’oscurità che non conosce numeri, nella mia mente, la luce abbagliante del mio sesso sublime, creativo.
Io sono colui che è.
Infinito amore senza tempo e senza spazio.
Grazie.
Dio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...